Sentiero da Caslino a Bocchetta di Palanzo

Il sentiero da Caslino d’Erba a Bocchetta di Palanzo è un collegamento tra il comune di Caslino d’Erba e la Dorsale del Triangolo Lariano; condivide il punto di partenza con il sentiero di collegamento tra Caslino d’Erba e Eupilio. L’itinerario è inoltre inserito all’interno del portale turistico della sentieristica online di nostra creazione.

+ 899 m

– 39 m

2½ ore

5,99 km

1.210 m slm, Bocchetta di Palanzo

Come arrivare:

In auto: da Erba prendete la Provinciale n.639 in direzione Como. Dopo 2km girate a destra in Via Don Orione e continuate in leggera salita; raggiunta una rotonda andate a destra immettendovi sulla SP40. Dopo 4km circa trovate sulla sinistra la stazione ferroviaria di Caslino d’Erba, imboccate di fronte Via IV Novembre che conduce in centro.

A piedi: parcheggiate l’auto nel parcheggio di fronte alla stazione, riprendete la SP40 girando a destra. Dopo pochi metri trovate sulla destra un camminamento che attraversa il fiume con il primo cartello segnavia. Procedete in salita per qualche tornante e sbucate su Via IV Novembre.
Per entrambe le soluzioni procedere su Via IV Novembre, dopo qualche tornante in salita vedrete sulla sinistra il Municipio; proseguite e imboccate Via Matteotti seguendola fino all’altezza del lavatoio. Svoltate a destra su Via San Giuseppe e proseguite su Via Monte Palanzone fino a trovare alla vostra sinistra il Parco e la Sede degli Alpini, dove potrete lasciare l’auto.

In autobus: utilizzate la linea C94 e scendete di fronte alla stazione o di fronte alle poste, in base a dove volete iniziare il sentiero.

In treno: utilizzate la linea Milano-Asso e scendete al capolinea a Caslino d’Erba.

Descrizione:

Il Foro Francescano

Procedete sulla strada asfaltata, che in alcuni punti diventa sterrata, e oltrepassate le ultime case del paese, fino a raggiungere il Foro Francescano: a lato dell’ingresso due piloni recano la scritta “Pax Bonum“. Superate la Piazzetta delle Stimmate e percorrete Viale Maria Belli Gennari. A lato ci sono alcuni altari e varie edicole con rappresentazioni in cotto di alcuni eventi della vita di San Francesco. Raggiungerete un bivio dove procederete dritti seguendo il cartello segnavia che indica Alpe Prina – Bocchetta di Palanzo e raggiungete la Piazzetta della Carità, ove si trova una cappella, una fontana e alcune edicole votive.

Superato il foro e proseguendo dritti giungerete all’Alpe Prina. Da questo punto parte il tracciato sterrato indicato con i cartelli segnavia, seguite le indicazioni per Monte Palanzone. Procedete dritti fino ad un bivio dove dovrete imboccare quello centrale e dopo un breve tratto in discesa, attraversato il torrente, svoltate a destra seguendo i cartelli segnavia, inoltrandovi nel bosco.

Il percorso si sviluppa prevalentemente in salita, con tratti ripidi e diretti e brevi intervalli piani, fino a raggiungere la Bocchetta di Palanzo a quota m.1.210, incrociando la dorsale del Triangolo Lariano, dal quale proseguono altri percorsi escursionistici.

Punto panoramico da Monte Palanzone sopra Caslino d'Erba
Punto panoramico da Monte Palanzone

Svoltando a destra il sentiero si dirige verso il Monte Palanzone e Sormano, mentre a sinistra si prosegue in direzione Monte Bolettone e Brunate (vedasi descrizione della Dorsale).

Download

È possibile scaricare la descrizione del sentiero da Albavilla alla Bocchetta di Lemna, oltre alle tracce GPX per strumenti GPS e KMZ per Google Earth:

Scarica PDF
Traccia GPS
Google Earth

Se vuoi informazioni riguardanti l’intero progetto, vai a questa pagina: è presente anche l’elenco di tutte le descrizioni degli itinerari nel portale.

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: