Caricamento di fotografie georeferenziate – dispositivi mobili

Grande novità in casa GPSBrianza per quanto riguarda il portale WebEasy GIS: d’ora in poi sarà possibile effettuare il caricamento di fotografie georeferenziate grazie alla versione mobile del software.

Le fotografie saranno associate a punti geografici grazie alla funzione GPS del dispositivo mobile, senza la necessità di installare app o file che riducano lo spazio in memoria! Basterà accedere al portale WebEasy GIS tramite il browser da smartphone o tablet, quindi selezionare l’applicazione Marker su PostGIS e immettere le credenziali:

login: demo
password: demo123

Procedura di caricamento delle fotografie georeferenziate:

vedi procedura
  1. Toccare il pulsante per la gestione dei punti col simbolo di segnaposto
  2. Toccare il pulsante Aggiungi
    Se è attiva la localizzazione GPS il nuovo punto sarà automaticamente inserito sulla posizione, altrimenti verrà chiesto si toccare la mappa nel punto desiderato
  3. Nel pannello di inserimento dati, dopo aver specificato gli attributi testuali del punto, toccare il pulsante Seleziona file…
  4. Nel pannello successivo toccare il pulsante Carica foto…
    Verrà chiesto se si vuole scattare una foto o se si desidera selezionare un’immagine già presente sul dispositivo.
  5. Dopo aver scattato la foto o aver selezionato un’immagine, si aprirà il pannello di anteprima e conferma; se si è soddisfatti del risultato, toccare Carica
  6. Se si è scelto di caricare l’immagine e l’upload è andato a buon fine, nel successivo pannello Documenti allegati comparirà la foto appena caricata.
    Toccare Ok per proseguire oppure Carica foto… per allegare una nuova immagine.
  7. Tornati al pannello di inserimento dati, scegliere OK per accettare ed inserire il punto in mappa.
  8. Il pulsante per la gestione dei punti risulta ora illuminato poiché sono state apportate modifiche non ancora salvare; per salvare, toccare il pulsante per accedere al pannello di gestione.
  9. Per salvare le modifiche in via definitiva toccare il pulsante Salva

Qui sotto la spiegazione dettagliata in versione pdf.

Lascia un commento!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: