Protezione Civile a Volontari e Funzionari di Enti Pubblici

esercitazione_pc8

Lezioni teoriche per capire le diverse norme e componenti del Piano e organizzare al meglio le procedure operative.

Contenuti del corso

• Informazione generale

– L’importanza del volontario e delle altre forze sociali nella protezione civile
– Leggi, norme, cartografia
– Utilizzo del gps nel monitoraggio del territorio per la perimetrazione dei siti a rischio

• I rischi

– La formazione del quadro di rischio:
– Analisi del rischio
– Bacini di rischio
– Le mappe di rischio
– La zonizzazione
– Quadri di rischio e scenari di evento
– L’esigenza dell’analisi comparata
– Monitoraggio dei rischi sul territorio utilizzando il gps

• Le risorse organizzative e le tecnologie

– Importanza della fase organizzativa
– La definizione degli obiettivi
– Ruoli e funzioni delle associazioni per la previsione e prevenzione dei vari tipi di rischio, con la partecipazione delle forze operative di protezione civile (vigili del fuoco, forze armate, forze dell’ordine, corpo forestale, gruppi di ricerca scientifica, servizio sanitario nazionale, soccorso alpino e speleologico, ecc.)
– L’importanza del GPS per il coordinamento delle diverse forze

• Le procedure operative

– Definizione delle procedure:
Normalita’
Attenzione
Pre-allarme
Allarme

– Elementi essenziali: chiarezza, efficacia
– Metodo augustus
– Realizzazione di uno schema logico delle procedure elaborato con il contributo di tutti i partecipanti all’iniziativa
– Simulazione delle diverse fasi di gravita’ di rischio

Contattaci se sei interessato al nostro corso cliccando qui

Assign a menu in the Left Menu options.