Rilievo GPS di Viale Verdi a Merate

Si è appena conclusa la campagna di rilievo GPS di tutti gli elementi presenti in Viale Verdi a Merate e nelle vie limitrofe, che permetteranno alla committenza di avere tutto il materiale necessario per la successiva fase di progettazione.

Il progetto a Merate

La Città ha fatto partire un concorso di idee per la riqualificazione di Viale Verdi, chiamato ViviAmoilViale, a cui hanno partecipato 24 studi tecnici con i loro progetti. Una competizione accesa, che ha visto soluzioni davvero interessanti. A prevalere è stata la RTP Jappelli & Partners, con capogruppo l’Arch. Federico Jappelli.

concorso di idee riqualificazione viale verdi Merate

Il nostro lavoro

Il nostro gruppo si è aggiudicato il bando parallelo al concorso di idee emesso dalla Città di Merate; ci è stato attribuito il rilievo topografico planoaltimetrico di tutti gli elementi egli elementi presenti in Via Verdi e nelle vie limitrofe, oltre alle pratiche di aggiornamento catastale.

La prima fase è fondamentale per riuscire ad inquadrare lo stato reale, così da poter sviluppare l’idea di progetto su un rilievo in campo. Tutti gli elementi presenti (marciapiedi, aiuole, attraversamenti pedonali, pali, ecc…) sono stati rilevati con strumenti GPS di alta precisione, realizzando in seguito una planimetria di progetto.

Il reperimento di dati catastali e il loro aggiornamento costituiscono la seconda fase, non ancora svolta, che seguirà al progetto preliminare.

Rimanete aggiornati per seguire tutto il processo di riqualificazione di Viale Verdi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: