Fonti rinnovabili e riqualificazione energetica convengono?

Installare in un’abitazione sistemi per l’utilizzo di energia da fonti rinnovabili ed effettuare interventi di riqualificazione energetica conviene?

La risposta molto ingegneristica a questa domanda è: dipende!

Occorre infatti fare dei doverosi calcoli analizzando tutte le variabili in gioco: investimento iniziale, detrazioni fiscali, ammortamenti, risparmi teorici ed effettivi di consumi, ecc…

Solo riuscendo a governare tutti questi dati è possibile determinare in quanti anni si possa rientrare dalla spesa fatta ed iniziare a “guadagnare” dal risparmio di gas e luce.

GPSBrianza ha elaborato un algoritmo applicandolo ad un caso pratico: l’abitazione di un componente dello staff, cui nel 2012 sono stati installati i pannelli per il fotovoltaico ed il solare termico, oltre ad effettuare l’isolamento termico tramite cappotto dei muri perimetrali ed il cambio della vecchia caldaia.

È sorto quindi il dubbio: in quanti anni si riuscirà a rientrare dall’investimento fatto?

Inserendo in tabella tutte i dati è stato possibile ottenere una risposta a questa domanda, verificando se la scelta fatta alcuni anni fa sia stata corretta.


GAS
Intervento Spesa (€) % di detrazione Detrazione annuale(€) Certificati bianchi a fondo perduto (€)
Cappotto 36.631,08 55% 2.014,71 Cappotto 2.075,31
Solare termico 13.654,41 55% 750,99 Caldaia 50,90
Caldaia 1.980,00 50% 99,00

Ristrutturazione 5.706,80 50% 285,34 Totale 2.126,21




Totale 57.972,29 3.150,04
Risparmio annuale per riscaldamento 2.000,00
Tempo rientro 12 anni 63 giorni
LUCE
Intervento Spesa (€) Recupero annuale(€) contributo a fondo perduto (€) risparmio energetico (€)
Fotovoltaico 7.502,00 800,00  V Conto Energia 600,00  200,00
Tempo rientro 9 anni 138 giorni

 

In questo caso si sono sfruttate anche risorse e agevolazioni che non sono più convenienti per nuovi lavori, come i certificati bianchi per l’isolamento termico e la caldaia o il conto energia per il fotovoltaico, ma il modello si può facilmente applicare a qualsiasi caso, conoscendo i dati inerenti investimenti e consumi.

Abbiamo voluto esaminare anche il caso in cui invece della detrazione al 55% ci fosse stata quella al 65% attualmente vigente, eliminando il contributo a fondo perduto dei certificati bianchi: l’investimento sarebbe stato recuperato in circa 10 anni!

 


GAS
Intervento Spesa (€) % di detrazione Detrazione annuale(€)
Cappotto 36.631,08 65% 2.381,02
Solare termico 13.654,41 65% 887,54
Caldaia 1.980,00 50% 99,00
Ristrutturazione 5.706,80 50% 285,34




Totale 57.972,29 3.652,90
Risparmio annuale per riscaldamento 2.000,00  €
Tempo rientro 10 anni 263 giorni

 

Hai in mente di fare un investimento per la riqualificazione energetica della tua abitazione? Contattaci per una consulenza per capire se sarà economicamente sostenibile e conveniente

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *